spedizioni gratuite con Chefline.it
SPEDIZIONI GRATUITE
in Italia per ordini superiori a € 199 + IVA (isole, estero e zone disagiate escluse)

Formatrici Per Pizza: Schiaccia Pizza e Piadine Professionali

La formatrice è una pressa per pizza che comprime l’impasto lievitato, modellandolo fino ad ottenere in tempi brevi la base della pizza dalla classica forma rotonda e dello spessore desiderato. Ideale per tutte le pizzerie che desiderano ottimizzare i tempi di preparazione delle pizze. Tutti gli schiacciapizza Chefline sono di qualità italiana

Schiaccia pizze: domande frequenti

Cos'è uno schiaccia pizza?

Lo schiaccia pizze, noto anche come pressa per pizza o formatrice per pizza, è un’attrezzatura utilizzata per appiattire e comprimere l'impasto della pizza, ottenendo velocemente e senza sforzo basi per pizza o piadine dalla forma regolare e perfettamente rotonda, con o senza bordo a seconda del modello acquistato.

La formatrice per pizza è composta da due piastre di metallo che si chiudono l'una sull'altra tramite un meccanismo di pressione, appiattendo l’impasto in modo uniforme; è inoltre possibile regolare sia la temperatura che l’altezza dei dischi per ottenere una pizza più o meno sottile e accelerarne la cottura.

Quanto costa una pressa per pizza?

Una pressa per pizza nel sito di Chefline parte da un prezzo di € 2.299,00 + IVA.

Quali sono i vantaggi nell’utilizzo di una formatrice per pizza?

L’utilizzo di una formatrice per pizza offre alle pizzerie i seguenti vantaggi:

  1. Riduzione dei tempi di preparazione della pizza e dello sforzo fisico necessari per modellare manualmente l'impasto.
  2. Possibilità di ottenere basi di impasto perfettamente rotonde in modo rapido e uniforme e di diametro variabile a seconda della dimensione dello schiacciapizza. Le formatrici per pizza Chefline sono disponibili a partire da 33 cm di diametro.
  3. Ottenere basi per la pizza dello spessore desiderato grazie alla possibilità di regolare l’altezza dei dischi.
  4. Possibilità di produrre basi per pizza o piadine con o senza bordo a seconda del modello di formatrice pizza acquistato.

Inoltre, la possibilità di regolare la temperatura dei dischi della schiaccia palline pizza permette di:

  1.  Mantenere una temperatura costante durante il processo di modellazione, evitando variazioni di temperatura che potrebbero influire sulla consistenza e sulla qualità della pasta.
  2. Adattare il processo di modellazione della pasta alle specifiche esigenze della ricetta. L’utilizzo di una temperatura elevata può contribuire ad ottenere una base di pasta pizza croccante e dorata; una temperatura più bassa è invece utilizzata per ottenere basi per pizza più delicate o morbide.
  3. Consentire una maggiore flessibilità nella produzione di diverse tipologie di pizza, poiché è possibile adattare la temperatura alla specifica ricetta o alla preferenza del cliente.

Come funziona uno schiaccia pizza?

Lo schiaccia pizza professionale funziona attraverso l'applicazione di una forte pressione sui dischi in acciaio inox, che comprimono l'impasto della pizza. Regolando l'altezza del disco inferiore, è possibile ottenere pizze più o meno spesse. Inoltre, aumentando la temperatura dei dischi, sarà più facile formare la pellicola sulla superficie dell'impasto, riducendo così i tempi di cottura.

Come si utilizza uno schiaccia pizza professionale?

La formatrice per pizza che hai acquistato è un dispositivo molto utile per velocizzare la produzione di basi di impasto per pizze, piadine e focacce. Ecco come utilizzarla:

  1. Prepara l'impasto per la pizza. Utilizza una spezzatrice arrotondartice per pizza Chefline per trasformare velocemente l’impasto in palline.
  2. Accendi la pressa per pizza e attendi che si riscaldi. Questo richiederà circa 10-15 minuti. Puoi regolare la temperatura dei piatti in acciaio inox tramite il pannello comandi.
  3. Posiziona una palla di impasto al centro della pressa per pizza.
  4. Chiudi la pressa e regola l'altezza del disco inferiore utilizzando il pannello di controllo per ottenere la pizza o la focaccia dello spessore desiderato.
  5. A seconda dello spessore dell'impasto e del tempo impostato, lo schiaccia pasta per pizza impiegherà da pochi secondi a un minuto per formare la base di impasto perfettamente rotonda.
  6. Quando la base dell’impasto è pronta, trasferiscilo su una teglia per la cottura.
  7. Ripeti il processo con il resto dell'impasto, fino a quando avrai ottenuto il numero di basi di impasto desiderato.
  8. Una volta finito, spegni la pressa per pizze e pulisci i piatti in acciaio inox utilizzando acqua e un detergente delicato.

Ricorda di fare attenzione durante l'utilizzo della formatrice per pizza e di seguire sempre le istruzioni del produttore.

Come si pulisce una pressa per pizze?

Per pulire una pressa per pizze è importante spegnere la macchina e aspettare che si raffreddi completamente. Sarà quindi possibile rimuovere eventuali residui di impasto con una spatola o un raschietto e pulire i dischi con un panno umido. Se i dischi sono particolarmente sporchi, utilizzare un detergente non abrasivo. È importante evitare di usare prodotti chimici aggressivi o raschietti in metallo, in quanto potrebbero danneggiare la macchina. Consigliamo di seguire le istruzioni del produttore per la pulizia corretta della macchina.

È possibile utilizzare una pressa per pizze per altri alimenti oltre alla pizza? 

Sì, potrai utilizzare uno schiaccia pizza per modellare gli impasti di altri alimenti oltre alla pizza, come ad esempio piadine o tortillias. In questo caso consigliamo l’acquisto di una formatrice per pizza che produce basi di impasti senza bordo.

Qual è la differenza tra uno schiacciapizza professionale e uno stendipizza a rulli?

Lo schiacciapizza professionale e lo stendipizza a rulli presentano differenze importanti.

Schiacciapizza

Lo schiacciapizza è dotato di dischi, ed è progettato per schiacciare rapidamente l'impasto della pizza in modo uniforme e preciso, creando basi rotonde e uniformi con notevole risparmio di tempo e fatica.

Offre la possibilità di regolare lo spessore dell'impasto e la temperatura del piatto, ottenendo così tipologie di basi per pizza differenti per rispondere a tutte le esigenze della clientela.

Questa formatrice per pizza è perfetta per le pizzerie con un alto volume di produzione, in quanto consente di preparare molte pizze in poco tempo.

Essendo inoltre un'attrezzatura sofisticata, ha un costo maggiore rispetto a quello di uno stendipizza a rulli.

Stendipizza a rulli

Lo stendipizza a rulli è invece una macchina che utilizza rulli di metallo per stendere l'impasto della pizza. Questo processo richiede più tempo rispetto a quello impiegato dallo schiacciapizza professionale e la regolazione della temperatura non è prevista. Lo stendipizza a freddo è tuttavia più economico e richiede meno spazio rispetto allo schiacciapizza professionale. Grazie alla facilità di utilizzo, è ideale per le pizzerie con minori volumi di produzione.

La scelta tra queste due macchine dipende dalle esigenze specifiche della tua pizzeria o ristorante come il volume di produzione, lo spazio disponibile e il budget a disposizione.


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
per rimanere aggiornato sulle nostre iniziative commerciali

Vai al
carrello